Cercare vacanze

Numero di persone


Il Gran Bastia

gites-de-france-corse-1-Bastia.jpg

A nord, si estendesu  una distanza 40 km CAPO CORSO, lunga dorsale scistosa della Corsica che si tuffa nel mare.  Una strada costiera permette di farne tutto il giro e di scoprire le  pittoresche spiagge di ciottoli e i porticcioli rannicchiati nelle insenature  della costa.

A ovest, il NEBBIO si apre a  ventaglio nel bacino sedimentario dell'Aliso, delimitato da colline e montagne  che culminano a 1.500 metri. Le colline sono ammantate di vigneti (il vino di  Patrimonio e soprattutto il moscato sono particolarmente apprezzati), e oliveti  (produzione di olio e artigianato in legno d'olivo).

Nel Sud, la MARANA è caratterizzata da belle  spiagge di sabbia fine lungo il braccio emerso tra lo stagno di Buguglia e il  mare aperto. Un po' più lontano, la   CASINCA è caratterizzata da pittoreschi borghi (i tetti delle  case sono spesso coperti con lastre di ardesia scistosa), che si stagliano su  colline di castagni e ulivi.

BASTIA merita di fermarsi un po': la piazza San Nicola, fiancheggiata da platani e  palme, è molto animata. Di sera è il punto di ritrovo degli abitanti della  città. La città è costellata da chiese in stile barocco, in cui i colori  porpora e oro dei trompe l'oeil si fondono  alle sculture marmoree.

 

   

Tutte le  informazioni sulla microregione del Gran Bastia